Elvis Elle Elle rocks!

Nella Fiera dell'Esibizionismo siamo diventati tutti Cavalieri dell'Eccesso. Abbiamo fatto di ogni nostro difetto un pregio, di ogni debolezza un segno distintivo per evitare la fatica di cambiarci,  migliorarci.  Siamo arrivati a non ricordare più il punto di partenza, a non capire noi stessi e a non ascoltare più il nostro corpo, siamo ormai grotteschi burattini, uno identico all'altro. Tutti così simili eppure così distanti..."quando canto, quando poso per degli scatti, quando scatto una fotografia non è a quei burattini che mi rivolgo, lo faccio verso orecchie ed occhi più aperti, capaci di ricevere e regalare la diversità, la particolarità, l'unicità"

At the Fair of Exhibitionism we have all become the Knights of Excess. We have made every one of our faults into virtues, our weaknesses a hallmark to avoid the weariness of changing, of bettering ourselves. We are at the point of not remembering where we started, of not understanding ourselves and not listening to our bodies any longer. We are now grotesque puppets, identical to each other. All so similar yet so distant…”when I sing, when I pose for pictures, when I shoot a photo, I don’t turn to those puppets, rather I keep my ears and eyes open so I’m able to receive and offer diversity, singularity and uniqueness.”

Instagram: elvisellelle

http://youtu.be/_gmpwAYzHpA/

http://youtu.be/d_HL_1V9W_M/

Leave a comment